99% weniger Standortattraktivität

Perché NO

L’iniziativa 99% della GISO non è solo estrema nella richiesta, ma anche notevolmente problematica nell’applicazione. Le conseguenze sarebbero disastrose soprattutto per la maggior parte delle imprese familiari svizzere nonché per il panorama svizzero dell’innovazione e delle startup: gli oneri fiscali usurari porterebbero a un massiccio deflusso di risorse finanziarie di cui le imprese necessitano per sopravvivere.

Se la Svizzera vuole poter contare su aziende familiari produttive e un panorama di startup attrattive e innovative anche in futuro, l’iniziativa 99% deve essere respinta.

Con l’approvazione dell’iniziativa resterebbero a disposizione degli imprenditori meno risorse per promuovere l’innovazione o per creare nuovi posti di lavoro. Inoltre, la nuova imposta sulle plusvalenze renderebbe praticamente impossibile trasferire mediante successione il patrimonio aziendale costruito nel corso di tanti anni. Lo stimolo a intraprendere un’attività imprenditoriale diminuirebbe sensibilmente.

Con l’iniziativa 99% una parte rilevante dei ricavi derivanti dalla vendita di un’impresa finirebbe in imposte. I fondatori di aziende sarebbero meno stimolati a investire in Svizzera, il che comporterebbe un pesante indebolimento della Svizzera come sede di innovazione. Se la Svizzera perderà attrattiva come sede di innovazione, si ridurranno gli investimenti nazionali ed esteri, con la conseguente perdita di posti di lavoro.

Argomentazioni

Vuole saperne di più? Qui trova le nostre argomentazioni, studi e casi studio contro la dannosa iniziativa 99%.

Di più

Membri

Scopra chi si impegna contro la dannosa iniziativa 99% e per il futuro della Svizzera quale sede di operatività economica…

Di più

Donare

Supporti il comitato contro l’iniziativa con una donazione per proteggere le imprese familiari e le startup svizzere.

Di più

Diese Website verwendet Cookies, um Sie beim individuellen Navigieren zu unterstützen. Durch die Benutzung dieser Website erklären Sie sich einverstanden, dass wir Cookies im Einklang mit der Erläuterung in unserer Datenschutzerklärung verwenden. Bitte lesen Sie unsere Datenschutzerklärung, um mehr darüber zu erfahren, wie wir Cookies verwenden und wie Sie Cookies verwalten können.

Accettare